Sognare una casa: che cosa significa?
Sognare una casa: che cosa significa?

Tempo stimato: 1 min., 18 sec. (404 parole) 

Per l’essere umano, la casa rappresenta un rifugio dove proteggersi e sentirsi al sicuro ma anche il luogo poter essere se stessi al 100%. La casa è un po’ il prolungamento di noi, di chi siamo nella nostra intimità, spogliati da quella maschera sociale che ci siamo costruiti e che indossiamo inevitabilmente quando usciamo di casa.

Simbolicamente, la casa rappresenta la nostra evoluzione e sancisce il passaggio dal nido famigliare a quello tutto nostro costruito da adulti. Secondo Jung, la casa può essere simbolo di protezione e sostegno se il nido è stato vissuto in questo modo nell’infanzia ma può rappresentare anche un luogo dove la persona si sente costretta e in gabbia specie quando la casa è stata percepita come un ostacolo alla propria autorealizzazione personale e all’espressione della propria vera identità, magari a causa di genitori iperprotettivi o molto giudicanti.

Ogni zona della casa ha significati diversi:

  • La facciata della casa rappresenta la nostra maschera sociale, quella che indossiamo quando siamo con gli altri
  • L’interno della casa rappresenta chi siamo veramente
  • La soffitta esprime la preferenza verso il mondo razionale, quello dei pensieri logici dove 1+1 fa 2. Una soffitta disordinata e piena di oggetti può manifestare un sovraffollamento di pensieri.
  • La cucina è la sede dei nostri affetti famigliari, di un nutrimento sia fisico che affettivo. Una dispensa vuota può simboleggiare una mancanza di nutrimento affettivo che può portare ad un rifiuto del cibo oppure, al contrario, con un bisogno spasmodico di cibo.
  • Il bagno è collegato alla nostra sessualità ed è in questa stanza che ci “spogliamo” di tutti gli orpelli mostrandoci nudi e fragili. Un bagno sporco e poco ordinato può indicare un rifiuto delle proprie parti intime che può sfogarsi, a livello psicosomatico, con vaginiti, cistiti e disfunzioni sessuali
  • La cantina rappresenta la parte più pulsionale e inconscia, quella che nascondiamo perché non vogliamo vedere. È il nostro lato oscuro ed è strettamente connesso con il nostro intestino che può sfogare le proprie pulsioni attraverso problemi gastrointestinali come la colite e la stitichezza.

Sognare di muoversi all’interno della propria casa indica un momento di cambiamento che, se avviene spostandosi verso le zone superiori della casa (come la soffitta), implica un percorso di crescita spirituale mentre, se avviene scendendo nella zona inferiore della casa (come la cantina), implica la volontà della persona di entrare in contatto con le parti più nascoste e inconsce.

 

 

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Aggiungi Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi