Sognare un animale: che cosa vuol dire?
Sognare un animale: che cosa vuol dire?

Tempo stimato di lettura: 4 min., 59 sec. (1076 parole)

Sognare un animale, di qualsiasi tipo, ha un non so che di ancestrale e ci riporta ad un mondo di istinti che rappresenta il nostro lato più puro, genuino e incontaminato. Gli animali, infatti, vivono di istinti, non sono influenzati da cultura, società, religione o qualsiasi altro costrutto che influenza, invece, la vita dell’uomo. Per questo, sognare un animale ci riporta in contatto con il nostro mondo più profondo, una parte sconosciuta di noi che Freud chiamava ES, la sede dei nostri istinti.

Qui di seguito troverai l’interpretazione dei principali animali che ci appaiono in sogno:

  • Api: l’ape è un animale molto operoso e ha una vita sociale estremamente intensa. Le api vivono insieme e collaborano insieme per perseguire un obiettivo comune. La loro capacità di trasformare il nettare in miele rappresenta la tendenza ad approfondire le cose, ad andare a fondo fino al “nettare” della questione. Sognare le api è simbolo di operosità, di voglia di fare, di andare a fondo e di fare le cose al 100% delle proprie possibilità. Se, invece, le api sono minacciose il significato cambia esprimendo una situazione di pericolo imminente che potrebbe essere rappresentato da una persona vicina che potrebbe diventare pericolosa o violenta (specie nel caso in cui un’ape punge il soggetto durante il sogno).
  • Aquila: l’aquila è un animale maestoso che vola alto nel cielo ed esattamente come nell’interpretazione del sogno di volare, rappresenta la volontà dell’individuo di elevarsi, di vedere il mondo da una prospettiva più alta. L’aquila è il portavoce dei bisogni spirituali della persona ma può anche essere simbolo di potere e possesso, specie se l’aquila prende una preda durante il sogno. Questo animale può essere, da un lato, il segno del desiderio di elevarsi spiritualmente, dall’altro il desiderio di potere, di conquista o di possesso nella propria vita.
  • Cane: si dice che il cane è il miglior amico dell’uomo ed è così anche se lo sogniamo. Il cane è il simbolo di protezione e sostegno incondizionato esattamente il ruolo che svolge come animale da compagnia. Sognare un cane, però, si presta a svariate interpretazioni a seconda della tipologia di cane, del suo carattere e della situazione onirica. Se è vero che, in generale, il cane rappresenta un porto sicuro o la volontà di ricercare sostegno e protezione, può anche apparire in sogno un animale mordace che, invece, rappresenta una minaccia.
  • Cavallo: il cavallo è un animale maestoso e molto elegante. Secondo Jung, questo animale incarna, da un lato, il principio materno originario caratterizzato dalla sua forza creativa e generatrice, dall’altro, la parte più istintuale di noi. Secondo Freud, il cavallo rappresenta l’espressione libera della nostra sessualità. Cavalcare un cavallo, per Freud, simboleggia la volontà di esprimersi liberamente durante l’atto sessuale. Sognare un branco di cavalli che corrono simboleggia, invece, la difficoltà a controllare i propri istinti sessuali.
  • Gatto: il gatto ha una doppia personalità: da un lato è tenero, affettuoso e anche un po’ ruffiano, dall’altro ha un animo indipendente e selvaggio. Questo animale è strettamente connesso al femminile sia per le sue movenze sensuali sia per questa doppia personalità che lo contraddistingue. Sognare un gatto può rappresentare la ricerca di quella parte femminile di ognuno di noi caratterizzata da sensualità e seduttività.
  • Leone: il leone è un animale che esprime potenza e regalità, è espressione di autorità e giustizia e può rappresentare quella parte di noi aggressiva e dominatrice. Questo senso di dominazione riguarda sia le prede da cacciare e mangiare sia gli altri leoni da sottomettere per diventare il capobranco. Sognare un leone può, quindi, rappresentare la volontà di dominare gli altri o di prendere il controllo di una situazione con forza e autorità. Un leone in gabbia, invece, può rappresentare un freno alle proprie forze dominatrici.
  • Pesce: il pesce vive nella profondità dell’acqua ed è il simbolo del nostro inconscio, di quella parte di noi che è nascosta sotto la superficie della coscienza. Lì, nell’oscurità dell’inconscio si trovano correnti di vario tipo, talvolta anche molto forti che smuovono le acque anche in superficie. Sognare un pesce può simboleggiare una parte di sé nascosta durante la vita quotidiana che riemerge durante il sogno. Il pesce rosso, invece, è spesso sinonimo di essere ingabbiati in una bolla e non essere quindi in grado di esprimere liberamente il proprio sé. Sognare tanti pesci colorati è la volontà di sprigionare la propria parte di sé creativa e multisfaccettata.
  • Ragno: il ragno è un animale ambivalente come il gatto. Se da un lato rappresenta un abile e preciso costruttore di tele che rappresentano la sua casa e la sua modalità di arrivare ovunque, dall’altro è un animale insidioso che con la sua tela intrappola le proprie prede e se le mangia. Il ragno è il simbolo della ricerca di perfezione, di intessere una trama perfetta, stabile che consenta all’animale di muoversi in sicurezza e di uccidere le proprie prede. Inoltre, la tela rappresenta i rapporti sociali ed è spesso espressione del desiderio di essere l’artefice della propria rete sociale ed essere il punto di congiunzione di più persone che transitano nella rete. Una persona legata al ragno come archetipo è la classica persona che ama stare in compagnia, organizzare, tenere le “fila” dei rapporti ed essere il punto di unione di più persone. Esattamente come fa il ragno con la sua tela. Sognare un ragno può voler dire, da un lato, la volontà di tenere tutto sotto controllo attraverso la propria rete, dall’altro la paura di essere ingabbiato in una rete che non ci appartiene oppure di perdere il controllo della rete che per tanti anni si è intessuta.
  • Serpente: quasi sempre viene associato a qualcosa di negativo ed è dovuto alla nostra ancestrale paura nei confronti di questo animale che, a causa delle sue piccole dimensioni, era pericoloso perché subdolo e sibillino. Il serpente è un segno di sventura per molte culture e di tradimento. A livello simbolico, il serpente manifesta la paura delle forze istintive e sessuali, da un lato, e, dall’altro, il desiderio di sperimentare qualcosa di proibito e oscuro. Sognare un serpente può essere anche il sintomo di un cambiamento in atto proprio come il rettile che cambia la propria pelle.
  • Uccelli: a livello simbolico gli uccelli manifestano la volontà di elevarsi ad una posizione privilegiata da dove poter osservare il mondo e avere una visione più completa. Inoltre, esprimono il desiderio di potersi esprimere liberamente per ciò che si è.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Aggiungi Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi